2013

CON LA TESSERA SOCI POTETE DECIDERE DOVE TRASCORRERE LE VACANZE

Con la Tessera Soci dei Circoli potete scegliere le vostre vacanze al mare o in montagna, sempre con offerte vantaggiose e sconti anche per i familiari e/o accompagnatori.

DOMENICA 22 SETTEMBRE: I CIRCOLI SI INCONTRANO A REZZATO (BS)

VI CHIEDIAMO CONFERMA DELLA VOSTRA PRESENZA

TEATRO MANZONI: RINNOVO CONVENZIONE PER LA STAGIONE 2013/2014

Anche quest'anno è stata rinnovata la convenzione con il TEATRO MANZONI DI MONZA per la stagione teatrale 2013/2014.

Per i possessori della Tessera soci 2013 sono previste le seguenti agevolazioni:
TARIFFE SINGOLO BIGLIETTO*
Platea ridotto 23 euro
Balconata ridotto 20 euro
Galleria ridotto 10 euro

IN MEMORIA DI LAURA PRATI

Questa sera 18 Circoli Cooperativi in Lombardia festeggiano la caduta del governo fascista e l'arresto del Duce avvenuto il 25 luglio di sett'anni fa.

MUTUALITA'? OGGI POTETE MISURARLA

Associazione Circoli e Fincircoli hanno prodotto una convenzione con un'importante azienda di sistemi elettronici e informatici per rispondere tecnologicamente al rilevamento della mutuailtà verso soci nei Circoli.

NEWSLETTER DEDICATA ALLE CONVENZIONI

UNA TESSERA DA RACCONTARE

NUOVA CONVENZIONE CON TEATRO MARMIROLO (MN)

E' stata stipulata una nuova convenzione con il TEATRO MARMIROLO di Mantova.
Per i possessori della Tessera Soci sono previste le seguenti agevolazioni per la stagione 2013/2014 per tutte le rassegne in cartellone:

SONO 18 I CIRCOLI CHE FESTEGGIANO IL 25 LUGLIO

Il 25 luglio 1943 alla notizia della caduta del Governo fascista fu grande festa a Casa Cervi e a Campegine paese della famiglia. I cittadini si radunarono tutti in piazza e festeggiarono con una enorme pastasciutta.

MONDO AUPREMA: PROPOSTE VANTAGGIOSE PER I CONVENZIONATI

Per i possessori della Tessera Soci, Mondo Auprema rivolge una serie di offerte per gite e viaggi fino a settembre.
In allegato le proposte dell'agenzia viaggi. Per adesioni e informazioni contattare direttamente Mondo Auprema (in allegato con le proposte i riferimenti)

CIRCOLI COOPERATIVI LUOGHI DA FAR RINASCERE

IL FUTURO DEI CIRCOLI COOPERATIVI

In ognuno dei nostri paesi esiste almeno un circolo cooperativoForse sarebbe meglio dire esiste ancora, dove quell’ancora sta a significare “nonostante i tempi siano ben diversi da quando nacquero”.  In genere videro la luce nella seconda metà dell’ottocento in un momento in cui, in situazioni di estrema difficoltà, il mettersi insieme, il cooperare, il capire che unendosi  poteva fare la differenza, non solo era un messaggio di speranza, ma una indicazione molto pratica per concretizzare quei piccoli passi in avanti verso un futuro migliore, per gettare dei semi di un mondo nuovo. 

Ne sorsero tanti, ispirati da mazziniani, garibaldini, cattolici, socialisti, anarchici, da quel variegato mondo di una Italia che nei decenni  dopo l’unità faceva i conti con il prorompere sulla scena della “questione sociale”.
Si diffusero nei piccoli paesi come nelle grandi città o nelle cittadine di prima industrializzazione.
Valga l’esempio di Legnano, tipica città fabbrica dove ancora negli anni sessanta del novecento se ne contavano più di una ventina.

Luoghi di socializzazione e di mutuo aiuto tra gli associati erano spesso nuclei in sedicesimo di quella “società altra” solidale e fraterna che era nelle aspirazioni dei loro fondatori.
Altri tempi si dirà. Certo. Oggi molti di  questi luoghi sono scomparsi, e quando ancora sopravvivono, quel sentire delle origini è nel caso migliore un lontano vago ricordo. Eppure… Eppure sono un po’ come quelle tracce che possono portare a riscoprire quel “tesoro nascosto”, quel qualcosa di dimenticato che potrebbe ridiventare inaspettatamente  attuale.
A patto di rinnovarsi nello spirito, nell’agire, nel tornare a esser punti di riferimento. Per giovani e meno giovani.
A patto di non essere solo più dei bar stancamente frequentati da persone sempre più avanti negli anni.

Che questa non sia solo una “missione impossibile” lo si incomincia a intravedere  in alcune realtà cooperative del territorio.

ORESTE MAGNI - ECOISTITUTO DELLA VALLE DEL TICINO

© 2021 Dipartimento Circoli, Area Cultura e Media, Sport e Turismo
Codice Fiscale: 80176910158 | Cookie Policy | Privacy | Termini e Condizioni | Login