2011

A CASSINA DE' PECCHI SI PENSA IN POSITIVO

Tre Circoli sul territorio della Martesana: Bussero, Gorgonzola e Cassina De' Pecchi, venerdì 16 dicembre hanno ufficializzato un'intesa di collaborazione reciproca per organizzare iniziative sociali e culturali nei loro paesi, per i soci e cittadini dei loro comuni. Una forma di mutualità territoriale che unisce i tre circoli per moltiplicare le forze, per diffondere meglio il loro operare, per essere più visibili sul territorio, per come recita un passaggio del documento sottoscritto: "costituirsi come primo nucleo di una più vasta aggregazione di cooperative che, muovendosi sul terrendo della mutualità, possano dar vita ad un processo più ampio di aggregazione, mantenendo comunque le proprie specificità". Il Presidente dell'Associazione Circoli, Vittoriano Ferioli, ha incoraggiato l'iniziativa che trova decisamente positiva ed esempio da diffondere anche in altre zone o città lombarde, dove l'Associazione Circoli ha più associati, aiuta a conoscersi e misurarsi fra cooperatori anche per altre esigenze e conferma, come detto dai tre presidenti, l'esigenza per i Circoli che hanno affittato la conduzione delle attività, la necessità di reinventarsi un ruolo sociale. Un brindisi finale ed un po' di tradizionale panettone hanno allietato l'incontro tra i numerosi soci intervenuti.

PROPOSTE DI CAPODANNO CON LE CONVENZIONI DELL'ASSOCIAZIONE

Di seguito vi segnaliamo alcune proposte per trascorre l'arrivo del nuovo anno presso alcune strutture convenzionate con l'Associazione:

ALBERGO DIFFUSO ALTOPIANO LAUCO - UDINE
Proposta week end con le Ciaspole: scoprire la montagna con le ciaspole, ovvero le racchette da neve, è un'esperienza unica.
Proposta week end Gastronomico: cena tipica con menù degustazione prodotti locali.
Proposta week end Romantico: alloggiare in un piccolo borgo di montagna con un panorama senza paragoni.
Per informazioni più dettagliate e per conoscere le tariffe convenzionate è necessario contattare direttamente la struttura al numero 0433-750585 cell. 328-7942890 www.albergodiffusolauco.it

MONDO AUPREMA BORGO MAGLIANO - TOSCANA
Capodanno 2012 a Borgo Magliano: FORMULA RESIDENCE minimo 2 notti 55 euro al giorno, cenone escluso. FORMULA HOTEL con cenone, minimo 2 notti, 105 euro al giorno e a persona. Per informazioni è necessario contattare direttamente Mondo Auprema tel 02-61293712

HOTEL VILLAGGIO TURISTICO LA ZAGARA - REGGIO CALABRIA
Capodanno al mare con escursioni: dal pranzo del 29 dicembre 2011 al pranzo del 4 gennaio 2012 tutto a 380 euro!!!! Per informazioni maggiori contattare il Sig Palumbo cell. 328-8971133

VILLAGGIO LA FRANCESCA CINQUE TERRE - LIGURIA
Capodanno da festeggiare in accoglienti villette in un grande parco sul mare delle 5 Terre tra Portovenere e Portofino.Dal 30 dicembre al 1° gennaio o dal 31 dicembre al 2 gennaioGran Cenone di Fine Anno al Ristorante Rosadimare € 160,00 a persona (2 notti). Bambini fino a 6 anni gratis / dai 6 ai 12 anni € 80,00 per l’intero soggiorno
Solo cenone € 65,00. Per prenotazioni e ulteriori informazioni contattare direttamente: infofran@villaggilafrancesca.it - www.villaggiolafrancesca.it

VI RICORDIAMO CHE PER POTER USUFRUIRE DEGLI SCONTI E' NECESSARIO PRESENTARE LA TESSERA SOCI.

CAPODANNO NEI CIRCOLI COOPERATIVI

Segnaliamo alcune delle proposte per brindare al nuovo anno nei Circoli Cooperativi Lombardi.

CIRCOLO FRATELLANZA E PACE "CIRCOLONE" - LEGNANO (Mi)
2012 PizziCapodanno concerto di Malapizzica Live: pizzica e tarante. Trenchtown Modì & Kingston Waltz dj set (rock'n roll, reggae, punk, new wave, electro, balkanbeat.
DALLE ORE 20.30 CENONE solo su prenotazione: costo 75 euro (compreso ingresso al concerto e djset)
DALLE ORE 23.30 SI APRE A TUTTI: costo 25 euro (compreso consumazione, concerto, djset fino a mattina).
Per altre informazioni sul menù e sulla serata www.circolone.it

COOPERATIVA IL VISCONTE DI MEZZAGO "BLOOM" - MEZZAGO (Mi)
Capodanno Bizzarro: Bloom Circus Disco Party.
APERTURA PORTE ORE 22.30 inizio spettacoli ore 23. Ingresso 10 euro (con consumazione inclusa prima della mezzanotte).
Programma: Nicola Bruni aka Svitol in Emozione Circolar ore 23;
Benjamin Dalmas aka Mr Bang:
Si balla con tutti i dj del Bloom: 9 ore di balli fino a mattina.
Per informazioni: www.bloomnet.org

CENTRO SOCIALE COOPERATIVO A.GHEZZI - CUSANO MILANINO (Mi)
Capodanno al Circolino: una grande e lunga notte insieme!!!! Musica dal vivo, discoteca, panettone, spumante, stuzzichini, cotechino e lenticchie. Costo: 28 euro, soci 25 euro. Per informazioni sul programma: www.cscghezzi.it

TWIGGY - VARESE
Trascorrere capodanno al Twiggy, una notte con suoni e suggestioni di altri tempi. L'inzio della serata è previsto dalle ore 21 fino alle ore 04.00. Costo ingresso: 20 euro.
Per informazioni sul programma: www.myspace.com/twiggyclub.

 

RIFLESSIONI MANTOVANE

Si potrebbe partire dai 700 posti a sedere forse del più grande Circolo della Lombardia, a Montata Carra,nelle foto lo si vede bene e' quell'immensa distesa di tavoli che ti accoglie prima degli 8 campi da bocce.Oggi tutti quei posti si riempiono solo col gioco della tombola e neanche sempre. Nella vita di tutti i giorni i tavoli vengono animati da un centinaio di paesani, fedeli giocatori di carte e bocce, ma gli amici della cooperativa di Montata Carra sentono che i tempi cambiano e quell'enorme spazio fa fatica ad attrarre i giovani.Così i piu' bravi o i piu appassionati si sono messi ad insegnare il gioco delle bocce ai nipotini, in collaborazione con le scuole, perché sperare non fa male e ci si tiene impegnati, c'e chi coltiva carote e chi coltiva giocatori di bocce.
A pochi chilometri nello stesso comune in frazione Bancole, il senso del tempo e delle lontane origini cooperative si materializza incredibilmente nei racconti degli attuali amministratori, in alcuni documenti appesi alle pareti e in una fantastica e democratica urna per le votazioni,opera sicuramente di un abile ed artistico artigiano locale.A Bancole la cooperativa "l'Italiana"fu fondata nel 1868 ! Pensate,nel 1868 governava il Re Vittorio Emanuele II, Garibaldi era ancora vivo, vegeto e attivissimo, i Contadini iniziarono le prime rivolte contro la tassa sul macinato introdotta nello stesso anno e a Bancole le votazioni in cooperativa erano regolate con la conta dei fagioli dove in modo del tutto segreto potevi approvare con un si o rifiutare con un no a secondo dove facevi cadere il fagiolo.
Al Circolo di Curtatone siamo arrivati all'imbrunire e non si e' potuto vedere bene il bel parco sportivo che il Circolo gestisce ma le grandi dimensioni, la cura del verde ,la zona delle piscine...solo indicate con la mano ti fanno immaginare la vivacita' e la moltitudine di persone che affollano il parco in estate.
Al Circolo "Caduti" la passione non manca, ed oggi c'e la voglia di attrezzare ulteriormente il Parco giochi con i campi di calcetto....mi son detto che a parte il nome a Curtatone il Circolo sa stare ben in piedi.
La cena era prevista al Circolo di Tabellano, piccolo borgo nei pressi di Suzzara,il presidente ha fatto gli onori di casa e nel proseguo,il programma prevedeva video con la storia del circolo e dibattito; come nei cineforum degli anni settanta, un tuffo nel passato di anni particolarmente impegnati.
A Tabellano la particolarità e' stata che al dibattito hanno partecipato alcuni giovani volontari,rappresentanti locali di associazioni, cooperatori, i soci e gli amministratori del Circolo ed il parroco, c'era una bella fetta di società di un minuscolo paese, una bella semina ricca di speranza.

Faccio mia la sollecitazione del Presidente ottuagenario del Circolo di Bancole che ha voluto accompagnarci in visita per tutti i Circoli...." bisogna andare avanti,sempre, se ti fermi hai già perso."

Il Presidente dell'Associazione Circoli
Vittoriano Ferioli

Entro dicembre si chiude la segnalazione delle iniziative meritorie

Basta raccontare in dieci righe un'iniziativa sociale, culturale, di natura solidale o di spettacolo che il vostro circolo ha realizzato o promosso nel corso del 2011.
Nel prossimo mese di Gennaio una commissione regionale selezionera' le iniziative significative e consegnera' le Borse Premio per un ammontare di € 3.000.

COMUNICAZIONE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC): NOVITA' SULLA SCADENZA.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, nella lettera circolare n.224402 del 25 novembre scorso,ha suggerito alle Camere di Commercio di rinviare le sanzioni previste per chi non ha ancora depositato il proprio indirizzo Pec.

La Circolare recita "...di ritenere in generale come corretto adempimento anche quello tardivo...almeno fino all'inizio del nuovo anno" ..."circa l'impossibilità di far fronte all'enorme mole di richieste di nuovi indirizzi Pec"
I circoli cooperativi, che non hanno ancora comunicato e depositato la Posta Elettronica Certificata, sono invitati ad adempiere a tale obbligo che riguarda tutte le cooperative, incluse quelle poste in liquidazione.

Nuovo Circolo segnalato da Coop Lombardia

E' nata la rubirca mensile "Il Circolo dei Golosi" in collaborazione con la redazione Consumatori, la rivista dei soci Coop che è distribuita in tutte le Coop della regione (quasi 800.000 copie!!!...). Si è deciso di segnalare ogni mese un circolo con ristorante o trattoria per riscoprire i piaceri della cucina tradizionale lombarda. In allegato l'articolo del mese di dicembre 2011. Il circolo pubblicato è Cooperativa del Popolo di Cisliano - Trattoria Baroc.

Spettacolo teatrale "Garibaldi Amore Mio"

Domenica 11 dicembre 2011 alle ore 21 si terrà lo spettacolo teatrale "Garibaldi Amore Mio" di Maurizio Micheli, adattamento e regia Alberto Oliva.

Garibaldi amore mio" è il racconto in prima persona di Giosuè Borghini, impiegato pontificio di Senigallia che, vittima di una beffa crudele, viene imbarcato a forza su uno dei piroscafi che portano i "Mille" in Sicilia e si trova a combattere fianco a fianco con i volontari di Garibaldi. Ma è soprattutto la storia dell'amore impossibile e disperato di un piccolo uomo di provincia, Giosuè Borghini appunto, per un mito inaccessibile e inconsapevole, l'eroe dei due mondi, il geniale Giuseppe Garibaldi.

L'iniziativa è organizzata da: Coop. Sociale La Speranza di Cassina S.Agata, Coop. Cons. Brambilla di Gorgonzola, Circolo Familiare Barzago di Bussero.

Lo spettacolo teatrale si terrà presso il Piccolo Teatro della Martesana in Via Trieste, 3/c a Cassina De' Pecchi (Mi). Ingresso libero.

IN TOUR NEL MANTOVANO

Un appuntamento programmato da tempo nel Circolo "Forti e Liberi" di Tabellano vicino Suzzara (Mn) sara' l'occasione per incontrare altri amici a Porto Mantovano dove l'Associazione e' presente con il Circolo Montata Carrara e L'Italiana di Bancole, forse il Circolo più antico di Lombardia e tra le prime cooperative nate in Italia.
Tre le serate di festa nel Circolo di Tabellano che si terranno il 9, 10 e 11 Dicembre, fra proiezioni di film, mostra fotografica ed un po' di musica si potrà cenare con due piatti della tradizione ormai dimenticati: la trippa e i fagioli stufati.
Vittoriano Ferioli Presidente dell'Associazione accompagnato da Ezio Volpi rappresentante territoriale, saranno presenti sabato 10 dicembre alla proiezione del video che il Circolo " Forti e Liberi" ha prodotto sulla sua Storia.

FINANZIATA LA LEGGE 21/2003 DEI CIRCOLI COOPERATIVI

Salutiamo con soddisfazione la tormentata vicenda del finanziamento regionale che dopo l'interessamento di alcuni consiglieri regionali, una raccolta di firme estiva (oltre mille firme) e l'invio di decine di reclami ai vertici regionali, ha avuto un epilogo positivo almeno per l'anno 2011. Infatti stanno arrivando i moduli ai Circoli soci del Consorzio Fincircoli per documentare le loro spese, scadenza di consegna entro il 5 gennaio 2012, erogazione secondo calendario: marzo, massimo aprile del prossimo anno. Ci permettiamo due annotazioni: la prima vedrà l'Associazione chiarire con la Regione Lombardia il proseguo di questa formula di finanziamento per le spese 2012, perchè quello che il Governo della Regione ha deciso all'improvviso, contraddicendo decisamente tutto quello raccontato prima, sa tanto di un contentino una-tantum. La seconda impegnerà tutti noi in Associazione ad informare quei Circoli che prevedono di affrontare spese consistenti, ad esempio oltre 100.000 euro, di consultare preventivamente gli uffici dell'Associazione e Fincircoli. Non ci stancheremo mai di segnalare che la stessa legge regionale offre opportunità di finanziamento decisamente vantaggiose rispetto al credito bancario ed il finanziamento a fondo perso è valido per necessità più contenute.

© 2019 Dipartimento Circoli, Area Cultura e Media, Sport e Turismo
Codice Fiscale: 80176910158 | Cookie Policy | Privacy | Termini e Condizioni | Login